La tua sicurezza e di chi ti sta attorno è un valore e un bene prezioso da apprendere e perseguire con diligenza e costanza: scopri i dieci precetti fondamentali.

1

Verifica il tuo impianto

Materiali non a norma o installazioni non ottimali possono causare forti problemi all’interno e all’esterno della tua abitazione. Verifiche, videoispezioni, termografie e controlli di isolamento con strumenti all’avanguardia possono proteggerti dai rischi più frequenti.

2

Non trascurare la manutenzione

Proteggi il tuo nucleo familiare: la fuliggine depositata nel tempo all’interno della canna fumaria scaldandosi può infiammarsi provocando grosse combustioni e rotture nella canna fumaria. Effettuare annualmente la pulizia dell'impianto è fondamentale, oltre che previsto dalla legge.

3

Installa camini o stufe di nuova concezione

Riscalda la tua abitazione con la massima resa e il minor costo: provvedi subito installando un camino a inserto o una stufa a pellet, a legna o a tubi canalizzati.

4

Occhio alla pelle

Non rischiare la vita: lascia fare il lavoro a chi lo fa di mestiere, affidati a persone qualificate dove sicurezza e qualità sono assicurate.

5

Condividi e collabora insieme

Assicurati che il tuo impianto a gas sia a norma: effettua i controlli collettivi per garantire la massima sicurezza dell'impianto. Ricorri a installazioni di caldaie di nuova concezione che oltre a garantire maggiore sicurezza, offrono rese maggiori e abbattono i costi di mantenimento.

6

Tutela chi sale sul tuo tetto

Prenditi cura delle persone che lavorano per te e aiutale a lavorare in sicurezza: la linea vita è obbligatoria ma soprattutto indispensabile.

7

Altezze e certezze

Il 70% dei comignoli in Italia sono in zone di riflusso. Superare il colmo del tetto ad un'altezza adeguata aiuta il tuo impianto ad aspirare adeguatamente. Goditi il tuo camino respirando aria pulita.

8

Acquista aspirazione

Un aiuto a volte è indispensabile: installare un motore di aspirazione sul proprio comignolo può aiutare a risparmiare soldi e fatica. Tieni le distanze dalle false soluzioni e richiedi alternative valide.

9

Brucia bene

Presta attenzione ai materiali che bruci nel tuo camino: evita la legna resinosa del pino o dell'abete e alimenta la fiamma con tipolopie di legna adeguate come rovere, faggio, carpano e robinia.

10

Abbatti i fumi

Per la tua abitazione, per il tuo locale o per la tua pizzeria valuta la possibilità di predisporre un nuovo impianto provvisto di abbattitore di fumi in linea con le normative vigenti.

Privacy Policy
© 2017 Servizio Spazzacamini - P.IVA 02181470135